Blog didattico di maestra Luisella



Ecco la storia che stiamo scrivendo con i compagni di Sant’Antioco.SIAMO FELICI !!!!!!!!

 

Omino verde è il personaggio delle storie dei bambini di Sant’Antioco.

 

E’  uno dei personaggi di "Il pianeta Faidatè" ,
un racconto di Gina Labriola ancora in via di pubblicazione.

Incontrerà il nostro Verdolino. Evviva!!!!!

Prima parte scritta dai compagni.

 

Oh, che bel mattino di primavera!

Il sole splende tiepido e gioioso nel cielo sgombro di nuvole.

Nei prati accanto al bosco, tra l’erba verde, sbocciano tanti fiori dai colori vivaci e dai dolci profumi; le api succhiano il nettare dei fiori profumati mentre le farfalle colorate danzano sui fiori come ballerine sul palcoscenico.

Nel bosco gli alberi sono carichi di foglie verde chiaro, piccole, delicate.

Il vento tiepido soffia leggero sui fiori e sulle foglioline verdi mentre gli uccelli cinguettano dentro ai nidi.

Come ogni mattina, Omino Verde esce con calma dalla sua casetta che si trova nel cavo della quercia più vecchia del bosco, si stropiccia gli occhi e poi sbadiglia assonnato portando la mano verde sulla bocca; il venticello gli scompiglia la capigliatura di verdi foglie.

Indossa la solita tutina verde scuro e calza le solite scarpe verde chiaro.

Quando finalmente spalanca gli occhi, vede in lontananza il prato fiorito al limitare del bosco ed esclama:

-Che bei fiori! Mi ci butto!

Raggiunge veloce il prato per tuffarsi e rotolarsi nell’erba come in un mare verde. Annusa i fiori, gode il loro profumo, respira l’aria pulita, si sdraia per godere del tepore del sole, quando un pensiero improvviso lo assale:<

Corre subito alla sua casetta nella grande quercia, e ne esce poco dopo con un bel cesto colmo di fiori da incollare sui rami, quando…

 

Da qui proseguiremo noi.